Canone Rai seconda casa: come non pagarlo 2 volte.

Spesso ci chiediamo se il canone Rai seconda casa si debba pagare 2 volte, avendo un secondo contratti di energie elettrica.

È importante sottolineare che il versamento del canone Rai è dovuto una sola volta, a prescindere dal numero di immobili e/o dal numero di televisioni di cui è proprietario il contribuente. Ma vediamo i diversi casi:
– Il canone Rai deve essere pagato una sola volta per ogni famiglia anagrafica, a prescindere dal numero di abitazioni possedute dai suoi membri, dal numero di contratti di fornitura di energia elettrica e dal numero di televisioni presenti nel (o negli) immobile/i.
– Nel caso in cui un contribuente sia, nello stesso tempo, proprietario di due case e abbia sottoscritto, per entrambe, un autonomo contratto della luce, il canone Rai si paga una sola volta.
– Nel caso in cui i proprietari delle due case siano soggetti diversi legati però da vincoli di parentela, se la residenza è la stessa il canone va pagato una sola volta, mentre se la residenza è differente il canone va pagato due volte.
– Nel caso in cui i coniugi abbiano residenza diversa, sono dovuti due autonomi pagamenti del canone Rai: uno per ciascun coniuge.
Per ulteriori informazioni contatta i professionisti di CatastoFast.
Canone Rai seconda casa: come non pagare 2 volte