Voltura Catastale

voltura catastale successione

 100,00 + IVA

in 5 giorni

Con la domanda di voltura il contribuente comunica all’Agenzia che il titolare di un determinato diritto reale su un bene immobile non è più la stessa persona ma un’altra, per esempio dopo un passaggio di proprietà di una casa, il trasferimento di un usufrutto o una successione. Il modello, infatti, deve essere presentato per aggiornare le intestazioni catastali e consentire così all’Amministrazione finanziaria di adeguare le relative situazioni patrimoniali.
Compilando, comodamente da casa, un semplice form, senza lunghe code agli sportelli e senza muoverti, riceverai la documentazione richiesta in formato PDF nella tua casella. Semplice ed economico.

Categoria:

Cos’è la voltura catastale

Quando si deve presentare una voltura catastale

Le volture catastali devono essere presentate entro 30 giorni dal trasferimento di proprietà o di altri diritti reali su terreni e fabbricati (donazioni, atti di compravendita, denunce di successione, ecc). In alcuni casi le volture catastali possono essere richieste per la correzione degli intestatari degli immobili.

Documenti necessari per presentare una voltura catastale

  • delega dell’avente titolo per la richiesta di voltura
  • dati anagrafici dei proprietari
  • dati catastali delle unità immobiliari (in mancanza possono essere ricavati da una visura catastale)

Per la richiesta di volture catastali di afflusso è necessario fornire anche la documentazione motivante la voltura (atto di compravendita o dichiarazione di successione o certificato di morte, ecc). Se non disponete di tali documenti potrete rivolgervi al servizio assistenza di CatastoFast.

Tipologie di volture catastali

Le volture catastali si distinguono in:

Voltura catastale di afflusso: tale voltura si richiede quando il passaggio di proprietà di terreni o fabbricati non risulta essere stato presentato presso l’Agenzia del Territorio. Per tale voltura serve la copia dell’atto motivante la voltura stessa (compravendita, donazione, denuncia di successione, certificato di morte per il ricongiungimento di usufrutto, ecc).
Voltura catastale di preallineamento: tale voltura si richiede quando il passaggio di proprietà è stato correttamente presentato presso l’ufficio catastale ma non risulta essere stato inserito nella banca dati catastale.
Voltura catastale di recupero di voltura automatica: tale voltura viene eseguita nel caso di integrazione di intestazione per volture catastali incomplete e non corrette.

Chi può presentare la voltura catastale

La voltura catastale può essere presentata dal nuovo proprietario del bene (acquirente, erede legittimo) o da un delegato (notaio, agenzia di servizi, Geometra etc.)

Tempi di registrazione

Dal momento della presentazione della voltura catastale, gli uffici catastali impiegano mediamente 15 giorni di tempo per procedere alla registrazione.